— IN ALTRE PAROLE… E IMMAGINI!

Una percezione diversa del mondo della fotografia!

Archive
Tag "scrivere"

Foto di Luigi Ghirri
copyright di @ Luigi Ghirri.

Adoro scattare fotografie. E in particolar modo adoro scattare fotografie in situazioni di luce naturale. Molte delle fotografie che scatto sono in orari o in situazioni che altri fotografi scarterebbero. Luce da serie B che io invece Amo in maniera irrazionale.
Nel commentare una fotografia ho sentito dire: <<non mi piace la luce!>>; come se la luce ce la scegliessimo noi.
So bene che in un certo senso si può intervenire nel processo che precede una fotografia, magari attendendo un momento migliore della giornata, oppure attendendo che la direzione della luce sia ideale.
Perdonatemi! non sempre utilizzo (per scelta!) queste buone consuetudini! Perché?
Mi perdoneranno i grandi maestri della fotografia, ma la risposta che ho trovato è che la luce che deve essere impressa sull’immagine è quella che accende me e che mi fa odorare, sentire lo scatto, quasi fosse un’esperienza sensoriale.
Perché la fotografia è per me lo stimolo più stimolante (scusate il gioco di parole) che più mi fa esprimere meglio.
Quando scatto penso maggiormente a cosa voglio riprendere e che sia funzionale a quello che sento.
Ad un certo punto anche la “luce” è una protagonista che faccio recitare io. E le ombre le faccio danzare come dico io. E a volte se decido di scattare con una “luce diffusa” faccio finire la recita e i balli.
E più importante il mio messaggio e se per esprimermi la luce si deve mettere in disparte come qualsiasi altra cosa… beh si mette in disparte perché quello che mi importa è quello che voglio esprimere!